lo smalto, alleato delle donne

Le mani dicono molto della vita che conduciamo e parlano delle nostre giornate.mano_smalto_rosso_

Non solo la pelle ma anche le unghie contribuiscono a spifferare al mondo se siamo delle affaccendate casalinghe, delle donne da ufficio, entrambe le cose, se ci prendiamo cura di noi stesse e della nostra immagine.

Anche chi ha pochissimo tempo a disposizione non rinuncia oggi a una bella manicure e a un tocco di smalto, magari semipermanente, per una tenuta impeccabile anche contro i lavori manuali più impegnativi.

Lo smalto, insomma, è un prodotto irrinunciabile per ogni donna, sia esso trasparente o colorato, è comunque indice di femminilità.

 

Cos’è

Lo smalto per unghie è un prodotto cosmetico, una lacca sintetica, formulato per conferire colore, proteggere e nascondere le imperfezioni delle unghie come macchie o piccoli segni o avvallamenti.

Il suo utilizzo è molto semplice e non occorre nessuna particolare strumentazione se non un flacone di smalto del colore che più ci piace e qualche altro prodotto per ancorarlo alle nostre unghie e farlo dirare maggior,mente nel tempo.

Com’è fattomacchia_smalto_rosso_int_cuore_

Lo smalto è una miscela a base di nitrocellulosa disciolta in un solvente e mescolata con coloranti e altre sostanze chimiche come plastificanti, filmogeni, addensanti, sostanze anti U.V., stabilizzatori, resine, sostanze emollienti e caratterizzanti come perlanti o opacizzanti.
Sostanze tossiche e nocive per la riproduzione umana sono vietate per legge, o comunque ammesse in alcuni prodotti in percentuali molto basse, queste sono: formaldeide, toluene, dibutil-ftalato (DBP).

Alcune aziende oggi producono smalti che si possono applicare sulle unghie anche durante la gravidanza e sono quindi privi di composti nocivi senza, però, perdere di qualità e scelta!

Quale tipo

Sul mercato sono presenti svariate tipologie di smalto in grado di rispondere alle esigenze di ogni donna, ma anche di ogni uomo!

Le principali distinzioni sono fra:

Smalto trasparente: ha la base di un comune smalto, nitrocellulosa disciolta in solvente, ma manca di pigmenti coloranti. Serve soprattutto a donare all’unghia un aspetto lucido e piuttosto naturale, senza alterarne il normale colore. Gli smalti lucidi sono sovente utilizzati anche dagli uomini per avere delle mani in ordine. Possono anche servire come protezione per microlesioni dell’unghia.

  • Smalto colorato: ha la base di un comune smalto, quindi nitrocellulosa disciolta in solvente e altre sostanze caratterizzanti fra le quali i pigmenti che ne conferiscono il colore. Gli smalti colorati possono avere un aspetto finale lucido o opaco, possono essere in grado di formare disegni con la sola stesura di uno strato, possono essere glitterati o metallizzati. Ce n’è per tutti i gusti e per tutte le occasioni!

w_smalti_base_o_top_coat_

  • Smalto rinforzante: lo smalto rinforzante è una miscela di sostanze chimiche che, assieme, creano uno strato resistente di smalto sull’unghia naturale. Questo prodotto, però, non ha quindi effetti o proprietà curative ma solo contribuisce alla difesa dell’unghia particolarmente fragile. Può essere arricchito con stanze emollienti e nutritive che migliorano l’aspetto dell’unghia naturale ma la sua principale caratteristica resta quella di creare un solido strato protettivo dagli agenti esterni.
  • Smalto a base acquosa: questo tipo di smalto è uno degli ultimi ritrovati in termini di sostenibilità e innocuità sull’uomo in quanto è composto, per l’appunto, da una base di acqua. È un prodotto privo di parabeni e sostanze nocive ma al contempo è meno resistente nel tempo.
  • Smalto curativo: non si tratta di un vero e proprio smalto da utilizzare per fini prettamente decorativi ma di un prodotto curativo formulato per il trattamento di alcune affezioni che riguardano l’unghia. Questo smalto, infatti, è utilizzato in casi di micosi dell’unghia (onicomicosi) in quanto ha proprietà battericide, disinfettanti, antimicotiche. Naturalmente l’utilizzo contribuisce alla salute dell’unghia e quindi alla sua bellezza.

 

Condivi con