Il volto, correggerne la forma con il make up

 

Leonardo Da Vinci definì delle regole per valutare la perfezione del volto femminile secondo dettami molto rigidi e schematici che  sono utili ancora oggi per  l’individuazione di irregolarità e correzioni da apportare.

È certo, però, che anche volti che non rispecchiano perfettamente queste regole possono essere sicuramente molto belli.

Affronteremo qui le principali correzioni sulle irregolarità della forma del volto attraverso l’uso del chiaroscuro, vediamo come.

Viso tondo

viso_tondo_cropp_

Ha la caratteristica di presentare una forma circolare. È possibile allungarlo utilizzando un fondotinta di tonalità più scura della nostra pelle, applicandolo partendo dai lati delle tempie a scendere, disegnando il contorno delle guance, fino ai lati delle mascelle.
Un fondotinta più chiaro va utilizzato per le zone della fronte e del mento, creando in queste zone dei punti più luminosi e conferendo più verticalità al viso.
Per incrementare questa verticalità si possono truccare gli occhi cercando di dare loro una forma allungata e disegnando verso l’alto la linea delle sopracciglia.
Anche con la bocca si può accentuare la correzione utilizzando per la parte centrale un colore più chiaro o un gloss che la illumini rispetto al contorno laterale.

Viso quadrato

viso_quadrato_cropp_

Il trucco adatto al viso quadrato ne illumina la parte centrale e ne smussa gli angoli e i punti più severi con l’ausilio dei toni scuri.
Va quindi applicato un fondotinta più scuro della pelle sugli angoli della fronte, sugli zigomi e sulle mascelle e un fondotinta più chiaro nella parte centrale de volto per allargare e illuminare.
La linea delle sopracciglia andrà disegnata verso l’alto, come anche il trucco degli occhi.
Con la stessa tecnica del chiaroscuro si dona verticalità al makeup per gli occhi applicando la matita scura agli angoli interno ed esterno degli occhi, mentre per la parte centrale si utilizzano colori chiari.
Il trucco delle labbra sarà il seguente: disegnarne gli angoli esterni e ampliare la parte centrale del labbro inferiore.

Viso triangolare verso il basso

viso_triangolare_verso_il_basso_cropp_

Questo viso è più ampio nella parte alta e più stretto nella parte bassa, quindi va equilibrato.
Si procede applicando un fondotinta scuro su tempie, zigomi e mento.
Si applica poi un fondotinta chiaro nella parte centrale del viso, dagli zigomi verso la mascella.
Si truccano, ora, gli occhi per ingrandirli e allungarli verso l’esterno utilizzando toni opachi che non illuminino eccessivamente la parte alta del volto per non creare un effetto ottico che la faccia risultare ancora più ampia.
Il trucco delle sopracciglia renderà la loro linea ad arco, con coda il più possibile verso l’alto.
Per quanto riguarda le labbra, queste andranno allungate verso l’esterno, utilizzando colori luminosi. È possibile applicare nuance vivaci e un gloss per esaltare questa parte del volto.

Viso triangolare verso l’alto

viso_triangolare_verso_alto_cropp_

Presenta la caratteristica di avere la fronte più stretta rispetto alla mascella.
Si può equilibrarne la forma applicando un fondotinta scuro su zigomi e mascelle, evitando la parte alta del viso che dovrà, invece, essere truccata con toni più chiari e luminosi per ampliarla.
Per il makeup degli occhi è preferibile utilizzare colori vivaci e brillanti che conferiscano più luminosità allo sguardo e, di conseguenza, a questa parte del volto.
Le labbra non vanno contornate ed è consigliabile utilizzare nuance opache e non troppo appariscenti.

Viso allungato

viso_ovale_cropp_

Un viso particolarmente lungo può essere corretto conferendo una maggiore luminosità nella parte centrale, cercando, così, di allargarlo ed equilibrarlo.
Per fare ciò è necessario applicare un fondotinta scuro sulla fronte e sul mento, per diminuirne la prominenza, e un fondotinta chiaro sugli zigomi per ampliare questa zona.
Il trucco degli occhi dovrà mirare ad allungare lo sguardo e quindi saranno utilizzati dei toni scuri verso l’esterno, insistendo in modo particolare sulla palpebra inferiore.
Per quanto riguarda le sopracciglia, è sconsigliabile una forma particolarmente arcuata mentre è sicuramente ottimale un disegno orizzontale e una linea non troppo sottile per contribuire ad abbassare un po’ la fronte.
Le labbra possono essere truccate con un rossetto scuro e opaco, sconsigliati i gloss e i colori troppo vivaci.

 

Condivi con