L’importanza della pulizia viso, semplici passi per eseguirla

 

La nostra pelle è sempre a contatto con gli agenti atmosferici e funge da filtro e da difesa per il nostro organismo.

In particolar modo il viso è la zona del corpo più esposta e quindi va maggiormente protetto e curato con prodotti specifici, a seconda del tipo di pelle che possiedi, e questa regola vale sia per le donne che per gli uomini.
Sono sempre di più, infatti, gli uomini che ricorrono all’aiuto dell’estetista per avere un aspetto curato, anche nei minimi dettagli.

La pulizia del viso a livello professionale andrebbe effettuata circa una volta l’anno, affidandosi alle mani di un esperto, che eseguirà il trattamento in circa un’ora, con attrezzature e prodotti professionali:

Quotidianamente, puoi prenderti cura del tuo viso con alcuni semplici gesti che dovrebbero diventare una consuetudine:

Preferibilmente di sera, per permettere alla pelle di rilassarsi prima di essere sottoposta a una nuova seduta di trucco o alle intemperie dell’aria aperta, puoi effettuare un gommage (scrub) applicando una piccola quantità di prodotto e strofinando particolarmente sulla zona a T, ma senza esagerare. In alternativa puoi utilizzare un latte detergente, più delicato e indicato per pelli particolarmente sensibili.

Sciacqua abbondantemente il viso con acqua tiepida per rimuovere il prodotto ed esegui dei fumenti per dilatare i pori della pelle. Puoi aggiungere all’acqua l’olio essenziale di tea tree, purificante e disinfettante, o della camomilla.

Con una velina effettua la strizzatura dei punti neri prestando attenzione a non utilizzare le unghie per evitare infezioni! Evita i punti neri più piccoli e i brufoli, questi ultimi non vanno MAI spremuti!

A questo punto applica una maschera viso, stendendola bene ed evitando accuratamente le palpebre e il contorno occhi.

Trascorso il tempo di posa, rimuovi il prodotto ed applica sul viso una crema idratante adatta al tuo tipo di pelle.

Dopo questi passaggi il tuo viso risulterà subito più luminoso e levigato!

 

Condivi con