Splashlight, la nuova tendenza capelli direttamente dagli USA

Per chi vuole essere sempre alla moda, anche nel colore dei capelli, arriva Splashlight, la nuova tendenza direttamente dagli USA.

Aura Friedman, colorista di New York, mette a punto una nuova tecnica che consiste nel dare ai capelli un colpo di luce in un punto e con direzione ben precisi, dall’interno verso l’esterno del capello, a creare un movimento e un gioco di colori che si fa notare.

Naturalmente per realizzarlo sono necessari tecnica ed esperienza e quindi è sconsigliabile un fai-da-te casalingo, l’effetto non sarebbe riproducibile!

Lo Splashlight si può fare in due versioni, tono su tono, dall’effetto più naturale e realizzabile sui capelli castani , oppure utilizzando colori nettamente differenti per creare un contrasto visibile. Il vantaggio di questo tipo di colorazione è che mette in evidenza la parte centrale della lunghezza dei capelli, relegando la radice , e quindi la ricrescita, in secondo piano.

È pur vero, però, che nuance troppo diverse dal colore naturale del capello richiederebbero ritocchi più difficili in quanto questo tipo di schiaritura a metà capello influenza le successive colorazioni. Consigliamo quindi di non schiarire eccessivamente i capelli e di restare su una tonalità il più naturale possibile in modo da poter ritoccare lo Splashlight successivamente senza particolari difficoltà!

Condivi con