Make up di primavera

Primavera è da sempre sinonimo di tepore e dolcezza. La natura si risveglia, il sole scalda con maggiore intensità e noi donne ci sentiamo più radiose.

irene_truccoprimaveraIl make up ideale per la primavera deve essere luminoso, leggero e con una tenue brillantezza nei colori. La base perfetta per ottenere questo risultato è una bb cream da stendere con le mani per un risultato naturale, da unire ad un correttore per discromie che sia anche illuminante.

Poca la cipria, da tamponare solo nella zona T del viso, per lasciare quel finish un po’ lucido che se per alcuni truccatori è un difetto da altri è visto come un ottimo modo per donare alla pelle freschezza e al viso spontaneità.

Su occhi, labbra e zigomi si può giocare con le sfumature di varie tonalità di rosa, da quello color carne al pesca per le carnagioni chiare e dorate fino al malva per quelle più scure e olivastre. Oppure optare per un nude look quasi integrale, lasciando le labbra al naturale.

La parola d’ordine è una sola: splendere con quel tocco delicato che sono la primavera ha.

Foto: Mauro di Rubbo – Fotografarte
Modella: Irene Longo
Condivi con