Marcel, consigli di make up – Preparare la pelle al trucco

Per ottenere un buon make up è fondamentale una buona preparazione della pelle. In che modo? seguendo tre punti principali:

    • Pulire con saponi pH neutri;
    • Esfoliare con lozioni esfolianti specifici in modo da eliminare le impurità;
    • Idratare con una buona crema riequilibrante.

Cosa significa riequilibrare la pelle? Significa dare la giusta percentuale di sostanze idrofile, con la giusta percentuale di sostanze lipofile. Una crema riequilibrante non agirà in profondità nei tre stadi della pelle, ovvero epidermide (primo strato esterno della pelle), derma (secondo strato di pelle, fibre collagene elastina), ipoderma (terzo strato, il tessuto sotto cutacrema_viso_fdpneo più profondo) ma rimarrà soltanto in superficie.

Inoltre, una giusta idratazione e’ importante per evitare il decrackage (rottura). Una pelle non irrorata di acqua e al contatto con il make up, reagirà con un effetto di rottura chiamato appunto decrackage e una malnutrizione avviene quando la pelle non viene curata bene. Quindi, attraverso l’applicazione di creme troppo ricche, si renderà visibile  eccesso di prodotto chiamato deposito, formando delle righe nelle linee del viso.

Come linea cosmetica, consiglio la OYSTER EXTRACT. Dall’ostrica, una linea cosmetica ideale per il make up, con formulazioni idratanti ed innovative in associazione con antiossidanti naturali. Profumazioni con fragranze di vaniglia e fiori di mandorlo. La linea comprende uno struccante bifasico occhi labbra, latte detergente, scrub alla perla, tonico, contorno occhi labbra, crema 24h, maschera 8 ore di sonno, base sotto trucco.

Foto: stockimages per www.freedigitalphotos.net

 

Condivi con