Come proteggere i capelli dal freddo

Il freddo, il vento, gli sbalzi di temperatura e l’umidità danneggiano il capello rendendolo più fragile e crespo, problematica con la quale siamo a costretti a combattere durante l’inverno.

Per rimediare a questi inconvenienti è bene adottare dei semplici accorgimenti, ad esempio

  • Nutri maggiormente i tuoi capelli: il freddo contribuisce alla secchezza del capello quindi applica una maschera protettiva dopo lo shampoo, massaggia  a lungo con i polpastrelli, infine risciacqua accuratamente con acqua tiepida. Utilizza un olio protettivo per le punte da applicare prima o dopo l’asciugatura.w_visofrontale_capelli_
  • Asciuga e pettina i capelli nel modo corretto: utilizza un phon a ionie regolato a una temperatura media. Il caldo eccessivo rovina il capello rendendolo asfittico. Se necessario distribuisci il calore utilizzando il diffusore che ha il vantaggio di mitigare il getto diretto di aria calda. Esegui la messa in piega del capello utilizzando pettini in legno e antistatici. Assolutamente da evitare pettini e spazzole in plastica e piastre per capelli.
  • Utilizza fermagli e accessori per raccogliere i capelli: eviterai così di toccarli spesso rendendoli grassi.
  • Copri il capo e la lunghezza della chioma con un cappello: questo eviterà che i tuoi capelli subiscano danni da un eccessivo sbalzo di temperatura e che l’umidità li renda crespi e difficile da trattare.
Condivi con