Marcel, consigli di make up – Contouring e highlighting per scolpire il viso

Il contouring e l’highlighting sono tecniche basilari del make up per rimodellare i volumi del viso, nascondere i piccoli difetti e valorizzare i punti di forza grazie a un sapiente gioco di luci e ombre.

Prima di tutto osserva bene il tuo viso e studiane le proporzioni: cosa vuoi mascherare e cosa invece vuoi mettere in risalto. Nel primo caso fai ricorso alle ombre, nel secondo alla luce. Visivamente, infatti, il colore scuro dà l’illusione di smussare, incavare, scolpire e rimpicciolire, mentre quello chiaro ha la capacità di evidenziare, ingrandire e valorizzare.

Scolpisci il tuo viso in cinque mosse:

Si inizia dagli zigomi: per farli emergere e regalare al volto un aspetto scolpito armati di bronzer e pennello e traccia una linea diagonale che, partendo dall’orecchio, passi sotto l’osso zigomale. Una mascella pronunciata dà carattere al viso, se ne possono però addolcire le proporzioni provvedendo a scurire con la terra i lati del viso in corrispondenza delle mandibole e la zona al di sotto del mento per mascherare un’eccessiva rotondità.

contouringUn gioco di ombre rivaluta anche le proporzioni della fronte che, se troppo ampia, può essere ridimensionata andando ad ombreggiare le tempie e l’attaccatura dei capelli.

Con un pennello più piccolo puoi facilmente valorizzare la forma del naso. Per renderlo più armonioso e sottile basta scurirne i lati ed, eventualmente, la punta se volete farlo sembrare più piccolo.

Una volta tracciate, queste linee devono essere rigorosamente sfumate con pennelli a setole morbide per addolcirne i contorni e fare in modo che il contouring vada a fondersi completamente con l’incarnato regalandoti un risultato efficace ma estremamente armonioso.

Alla ridefinizione dei volumi del volto contribuiscono non solo i colori ma anche le texture dei prodotti. Per creare ombreggiature naturali è consigliabile utilizzare tonalità fredde e rigorosamente mat.

Applicate le ombre, puoi passare ai giochi di luce per evidenziare i punti luce strategici, che sono: fronte, dorso del naso, zigomo, cresta del filtro, commessure labiali, mento ed arcata sopraccigliare.

Per portare il focus su queste aree bisognerà usare gli highlighter : prodotti chiari dal finish caldo e radioso.

Segui i consigli del famoso Make Up Artist Marcel Bason per scolpire il tuo viso in cinque mosse!

Immagine ideata da Kevyn Aucoin Make up Artist
Condivi con